GEOTECSue: Sportello Unico per l'edilizia

Comune di Castiglione Torinese

 

Notifica al professionista di modifica dello stato delle pratiche presenti sul Portale

Con la presente si comunica che, a seguito di modifica del sistema di crittografia da parte del gestore della pec,   le comunicazioni di notifica al professionista delegato avverranno, per un periodo temporaneo, non più alla casella di posta elettronica certificata ma all'account di posta elettronica indicata sin fase di registrazione. 

AVVIO DI VARIAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA

Si comunica che, con Delibera di G.C. n. 144 del26/11/2018, i diritti di segreteria in materia edilizia sono stati variati ed aggiornati,secondo quanto riportato nell’Allegato “F” alla succitata Delibera, condecorrenza dal 01.01.2019 .

Si segnala che, tra le variazioni introdotte, sonostate previste nuove tariffe relative alla CILA ed all’ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVIe sono state aggiornate quelle previste per la SCIA ed il PDC.

Le nuove tariffe sono consultabili nella sezione “Pagamenti” – “Diritti disegreteria per la presentazione delle pratiche edilizie”.



DOCUMENTI COSTITUENTI IL P.R.G.C. VIGENTE E VARIANTE IN ITINERE

I documenti di consultazione del P.R.G.C. sono reperibili nella sezione "Strumenti urbanistici" presente nella Home page del sito

http://www.comune.castiglionetorinese.to.it/Home/Login/GestioneTabelle/SiscomGestioneGestioniLibere/DettaglioGestioniLibere?ID=28021-4



Aggiunta nuove pratiche sul Portale

Si informano gli utenti che, a partire dal 18/06/2018, sono disponibili sulportale le seguenti nuove pratiche:


- Richiesta approvazione Strumento Urbanistico Esecutivo;

- Richiesta di certificazione (per  certificare latipologia di intervento edilizio in cui ricade la pratica edilizia inviata,dichiarazione di pertinenza ai sensi dell’art.11 c. 2 legge 122/89 e s.m.i.,caratteristiche di lusso di cui al D.M. 02/08/1969);

- Denuncia sismica (e relative comunicazioni di inizio lavori, denuncia divariante, fine lavori, relazione a struttura ultimata, comunicazione dicollaudo).



MODIFICA DELLE COMUNICAZIONI DI NOTIFICA AI PROFESSIONISTI

Con la presente si comunica che, per effetto della nuova funzionalità introdotta al portale con riferimento all'art. 6-bis del decretolegislativo n. 82/2005, le comunicazioni di notifica al professionista delegato avverranno, non più alla casella di posta elettronica indicata in fase di registrazione, ma all'account di posta elettronica certificata indicato su "Il mio profilo". Si invita pertanto a compilare correttamente il proprio profilo per inviare correttamente le pratiche e a verificare che l'indirizzo E-Mail Certificata ivi indicato sia corretto.



30 Giugno 2017: ADEGUAMENTO ALLA MODULISTICA STANDARDIZZATA DI CUI ALLA CONFERENZA UNIFICATA DEL 4 MAGGIO 2017

Con la presente si comunica che il portale GeotecSue è in corso di aggiornamento per l’adeguamento delle pratiche CIL, CILA, SCIA, SCIA alternativa al PDC, SCIA di Agibilità, fine lavori ai nuovi moduli unificati e semplificati approvati con la Conferenza Unificata di accordo tra il Governo, Regioni ed Enti locali pubblicato sulla G.U.R.I. del 5-6-2017, con le modifiche introdotte dalla Regione Piemonte con Deliberazione di Giunta Regionale 19/06/2017 , n. 29 – 5207 (pubblicata sul B.U.R. Piemonte supplemento n. 24 in data 20/06/2017) .
Sino al completo adeguamento del Portale, di cui sarà fornito avviso, potranno temporaneamente essere presentate le pratiche via posta elettronica certificata all’indirizzo comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it utilizzando la modulistica scaricabile al link di Italia Semplice http://www.italiasemplice.gov.it/modulistica/modulistica-edilizia/

A partire dal 1/07/2017 la pratica DIA verrà disabilitata dal Portale e non sarà più possibile effettuarne l'inoltro.


30 Novembre 2016: Attivazione nuova comunicazione per segnalare il nominativo di una impresa esecutice

Si informa gli utenti che, a partire dal 1/12/2016, è disponibile una nuova tipologia di comunicazione sul Portale collegata alle pratiche SCIA, DIA e Permesso di Costruire.
La comunicazione permette di inoltrare, con riferimento alla pratica SCIA, l'impresa o le imprese esecutrici dei lavori nel caso in cui, in fase di presentazione, sia stata scelta l'opzione:
"l'impresa esecutrice/imprese esecutrici dei lavori sarà/saranno individuata/e prima dell'inizio dei lavori".
La medesima comunicazione potrà essere utilizzata nelle pratiche SCIA, DIA e Permesso di Costruire per comunicare, dopo la presentazione della pratica, il subentro di nuove imprese esecutici.
A partire da tale data, pertanto, le comunicazioni di subentro impresa (non di cambio impresa) complete dell'aggiornamento della notifica preliminare, dovranno essere necessariamente inoltrate allo Sportello Unico per l’Edilizia solo attraverso il Portale.


30 Novembre 2016: Attivazione nuova funzionalità del Portale di autocompilazione dei modelli

Si informa gli utenti che, a partire dal 1/12/2016, è disponibile una nuova funzione sul Portale per l'auto compilazione dei modelli.
La funzione è disponibile, una volta effettuato l'accesso con le credenziali fornite, all'interno della scrivania digitale dell'utente.
Il modello così generato potrà essere salvato in locale per essere sottoscritto e, una volta sottoscritto, allegato alla pratica di interesse.


PROMEMORIA PER LA PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI DI PROGETTO

Si ricorda che sul Portale l'unità progettuale, dovrà essere caricato suddiviso in più allegati corrispondenti a:

- ELABORATO GRAFICO DI INQUADRAMENTO GENERALE DELLO STATO DI FATTO E PROGETTO;

- ELABORATO GRAFICO DELLO STATO DI FATTO;

- ELABORATO GRAFICO COMPARATIVO;

- ELABORATO GRAFICO DI PROGETTO.



17 Agosto 2016: LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ALLO SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA E' DIVENTATO OBBLIGATORIO A PARTIRE DAL 13/08/2016 TRAMITE IL PORTALE GEOTECSUE

Lo Sportello Unico per l’Edilizia digitale GeotecSue trae le sue origini dal Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione e compilazione delle istanze on-line approvato con delibera di Giunta Comunale n. 19 in data 9/02/2015, in attuazione dell’art. 24 comma 3-bis del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 convertito con modificazioni in Legge 11 agosto 2014 n. 114.
A partire dalla data del 13/08/2016, in virtù dell'approvazione del Regolamento avvenuto con delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 28/07/2016, le tipologie di istanze e comunicazioni presenti nel portale GeotecSue dovranno essere obbligatoriamente presentate allo Sportello Unico per l'Edilizia tramite il portale.
Non sono consentite altre forme di comunicazione.


COME PRESENTARE PRATICHE E COMUNICAZIONI NON PRESENTI SUL PORTALE GEOTECSUE

Le pratiche non presenti sul portale Geotec Sue potranno, a scelta del professionista, essere inoltrate allo Sportello Unico per l’Edilizia nella tradizionale forma cartacea o via posta elettronica all'indirizzo comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it (quest’ultima forma è la consigliata).Tutte le comunicazioni successive alla presentazione di una pratica sul portale Geotec Sue e non ancora presenti fra le proposte di pratiche effettuabili si invita i professionisti ad inoltrarle nella forma in cui sono state presentate le pratiche iniziali, quindi cartacee o via posta elettronica certificata all'indirizzo comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it se è stata utilizzata la forma di inoltro telematica.

29 Giugno 2016: AVVIO SPERIMENTALE DELLO SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA DIGITALE

Lo Sportello Unico per l’Edilizia digitale GeotecSue trae le sue origini dal Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione e compilazione delle istanze on-line approvato con delibera di Giunta Comunale n. 19 in data 9/02/2015, in attuazione dell’art. 24 comma 3-bis del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 convertito con modificazioni in Legge 11 agosto 2014 n. 114.
Lo Sportello Unico per l’Edilizia digitale permetterà di attuare il diritto di cittadini e imprese di richiedere ed ottenere l'uso delle tecnologie telematiche nelle comunicazioni con le pubbliche amministrazioni sancito dall’art. 3 comma 1 del Decreto legislativo 07 marzo 2005 n. 82 e s.m.i..
Lo Sportello Unico per l’Edilizia digitale è stato avviato in via sperimentale a partire dal 1/07/2016, come da delibera di Giunta Comunale n. 78 in data 23/06/2016, sino alla data del 12/08/2016, data in cui diventerà obbligatoria la presentazione delle pratiche esclusivamente tramite il portale GeotecSue.
Nel periodo di sperimentazione del portale la presentazione delle pratiche potrà essere effettuata, a scelta dell’utente, tramite il portale oppure nelle tradizionali altre forme di comunicazione, cartacea o posta elettronica certificata.
Si invita i professionisti ad utilizzare comunque il portale nel periodo di sperimentazione, benchè non obbligatorio, per prendere confidenza con le procedure in previsione dell’obbligatorità fissata a partire dal 13/08/2016.


29 Giugno 2016: PRESENTAZIONE PRATICHE, DENUNCE, SEGNALAZIONI E COMUNICAZIONI NON PESENTI SUL PORTALE

Lo Sportello Unico per l’Edilizia digitale è stato avviato in via sperimentale a partire dal 1/07/2016 con la possibilità di presentare le seguenti pratiche:
Permesso di Costruire
Inizio Lavori
Fine Lavori
D.I.A.
S.C.I.A.
C.I.L.A.
C.I.L.
Richiesta di parere ex art. 49 L.R. 56/77
Autorizzazione Paesaggistica
Tutte le comunicazioni successive alla presentazione di una pratica sul portale Geotec Sue e non ancora presenti fra le proposte di pratiche effettuabili (vedi ad es. la Richiesta o Comunicazione di Agibilità, richiesta di certificazioni, ecc..) si invita ad effettuarle via PEC all'indirizzo comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it abbandonando la tradizionale forma di comunicazione cartacea.


29 Giugno 2016: MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE SUCCESSIVE COMUNICAZIONI INERENTI PRATICHE NON CREATE TRAMITE IL PORTALE

Le comunicazioni successive inerenti istanze, denunce, segnalazioni, comunicazioni non create tramite il portale GeotecSue (es. inizio o fine lavori, richiesta di Agibilità, ecc...) non potranno essere inoltrate tramite il portale.
Si invitano i professionisti ad inoltrare le relative comunicazioni nella forma in cui sono state presentate le pratiche iniziali, quindi cartacee o via posta elettronica certificata all'indirizzo comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it se è stata utilizzata tale forma di inoltro.


FASE DI REGISTRAZIONE

In fase di registrazione dell'utente si invita ad utilizzare la propria mail normalmente utilizzata per le attività d'ufficio anziché la posta elettronica certificata per evitare il mancato recapito delle credenziali di accesso in caso di blocco dal proprio account delle e-mail non certificate.